Schermata 2015-09-26 alle 22.01.25

Elezioni, su raccolta firme legge elettorale discriminatoria e incostituzionale – Il Mattino

Sulle firme la legge elettorale prevede una discriminazione folle. L’unica interpretazione costituzionale possibile è che la raccolta delle firme si possa fare con la sola indicazione dei candidati nel collegi plurinominali, e che serva solo la firma del rappresentante di lista per depositare gli uninominali. 

casoliste