Fascismo, legge non essenziale,ma non liberticida. Ridicoli gli attacchi di alcuni partiti

Quella  contro la propaganda del regime fascista e nazifascista è una legge sicuramente non essenziale ma nemmeno liberticida. Per questo Civici e Innovatori ha votato sì. In questa scelta ci hanno aiutato i numerosi e ridicoli attacchi basati su presunte lesioni alla libertà di espressione.

IL VIDEO DELLA MIA DICHIARAZIONE DI VOTO ALLA CAMERA

Ridicoli perché non sorprendentemente provengono da chi, come Lega, FDI e Forza Italia, si allea con movimenti “liberali” come Casa Pound. Ridicoli perché vengono da partiti che hanno proposto in aula l’applicabilità del 41-bis a chi è anche solo indagato per propaganda jihadista.

 

LEGGI QUI GLI EMENDAMENTI CHE HO PRESENTATO PER PRECISARE MEGLIO I CONTORNI DELLA LEGGE

 

Questa legge punisce la propaganda fascista e nazista e noi siamo convinti che vada vietata, senza però superare la storia o eliminarne i ricordi. Anche per questo certamente non condivido la posizione dell’on. Fiano favorevole all’abrasione della scritta “Mussolini Dux” sull’obelisco del Foro Italico.

LEGGI QUI LA MIA DICHIARAZIONE DI VOTO COMPLETA