Pubblica Amministrazione, sì a una riforma che semplifica la vita dei cittadini

Il ddl Madia pone le basi per una riforma della pubblica amministrazione che sia efficiente e finalmente completa. Positive le norme su silenzio assenso e autotutela. Prioritario resta l'intervento sulle partecipate. Un provvedimento del genere, se supportato con convinzione e attuato nella sua totalità, può essere fondamentale per il rilancio del Paese.

Un mercato più libero e concorrenziale per una crescita equa e duratura

In Italia si parla troppo poco di concorrenza e i precedenti governi non hanno mai varato la Legge annuale per il mercato e la concorrenza. Siamo convinti che liberare il mercato significa consentire alle energie migliori, agli imprenditori migliori che già esistono e a quelli che vogliono iniziare, di farlo sapendo di poter giocare la loro partita ad armi pari. Scelta Civica non ha clientele da accontentare né interessi corporativi da soddisfare. Il nostro unico riferimento è l'interesse dei consumatori.

Solo un'Europa unita può affrontare la sfida dell'immigrazione

Abbiamo pensato per anni di poter gestire il tema dell'immigrazione individualmente e ancora oggi c’è chi pensa che, chiudendo le frontiere o buttando a mare le persone, si risolva la questione. La realtà è che una sfida geopolitica di questa portata è affrontabile solo rafforzando il sistema di gestione dell'immigrazione in un contesto europeo. L'azione del Governo in questi mesi è stata incisiva e ha ottenuto risultati positivi.

Italicum, legge migliorabile ma importante che Parlamento decida

Scelta Civica considera l'Italicum non la migliore legge possibile, perché avremmo preferito un sistema con collegi uninominali e possibilità di apparentamento tra un turno e l'altro, ma riteniamo comunque questa legge un miglioramento sia rispetto alla prima versione dell'Italicum sia rispetto al Porcellum. E'un fatto molto positivo che il Parlamento sia riuscito finalmente a decidere. Fuori luogo chi parla di attentato alla democrazia.

Con la riforma costituzionale Stato più efficiente e moderno

Scelta Civica vota a favore del ddl Boschi per il superamento del bicameralismo perfetto. Grazie a questa riforma avremo procedure legislative più snelle ed efficienti e rapporti tra Stato e Regioni più chiari. Fuori luogo chi grida al regime o ad una riforma anti democratica.

Concorrenza, positiva la liberalizzazione degli orari degli esercizi commerciali

La libera concorrenza è un principio costituzionale e la nostra Corte costituzionale ha chiarito in modo molto esplicito e definitivo che quella sugli orari è una competenza dello Stato. La liberalizzazione degli orari degli esercizi commerciali ha prodotto benefici. Il principale effetto è stato, infatti, quello di aumentare l'occupazione. Si è cercato di reintrodurre un approccio dirigista, e noi siamo lieti che questo non sia passato. L' Italia è ancora indietro sul tema delle liberalizzazioni.